martedì 10 novembre 2015

Mortal Kombat scavalca la concorrenza... Ma in Italia si preferisce leccare i piedi sporchi di Ryu...

E altro che Peppe Fetish.

Vabbè, qui proprio mi tocca dirlo...
A "grande richiesta", parliamo di Mortal Kombat.
O meglio, spammiamo su Mortal Kombat!  Precisamente la famosa ed inimitabile
 TESI DI SUPERIORITÁ .
- SOLO SU MK ADDICTED

L'unico articolo che fa capire perchè Mortal Kombat è una spanna sopra ai picchiaduro concorrenti (gusti a parte, su quelli non si discute), basandosi su prove oggettive che qualsiasi persona ATTENTA dovrebbe cogliere.  Continuiamo qui sotto per qualche considerazione più "pepata"...



Scritto per MK Addicted nell'Agosto 2013, con la bellezza di 800 visite (mica pizza e fichi) nelle sole prime 2 settimane, tal sermone serviva e serve a spiegare tutto ciò che rende MK "lo Star Wars dei Fighting Games":dal suo universo narrativo più curato dei rivali, al gameplay che se ne frega di imitare i Jappi, eccetera eccetera... insomma, una lettura che potrebbe far evitare a molti "ignorantoni finto-radical chic shit", di passare per ignoranti veri quando parlano in modo fin troppo snobboso di questa bella saga "ammerregana"...

Eh sì, perchè il settore videoludico è giappocentrico mica da ridere, il settore picchiaduristico e relativa fanbase è giappocentrico da far cacà... i cosiddetti appassionati di picchiaduro sono prima fanboyZ di manga\anime e poi di picchiaduro, che devono seguire quegli stilemi.
I giornaletti della "Plèy" che andavano di moda fra i 90 e i 2000, idolatravano il materiale giapponese prima di tutto, snobbando puntualmente i vari MK che uscivano e crescendo orde di haters otaku, otaku tekkenari, nerdcoriani anonimi e otaku pirli.

Così si è creata la mentalità pseudo intellettualoide che Mortal Kombat può piacere... ma dev'essere PER FORZA subordinato ai picchiaduro giapponesi, che sono SEMPRE meglio perchè sì. Non per motivi validi, ma perchè qualcuno lo ha fatto diventare DOGMA per le cerchie videogiocatrici.
Dopotutto, pure il material occidentale - anche extra MK- è lecito apprezzarlo più di quello giappo solo quando: va di moda per puro caso, o è un'esclusiva Sony.

E tutto ciò è un controsenso, va contro logica e contro il buon senso.

A proposito di ignoranza riguardo a MK, prenderò come spunto un pezzetto della "recensione" di Mortal Kombat 9 fatta dallo stanco Dottor Manhattan (un tipo come tanti che scrive di roba nerd, nemmeno troppo bene), infarcita di frecciate ed imprecisioni tipiche di un "fanboy Caccom" -l'assenza della P è voluta- che ha scoperto MK l'altro ieri:
"Agli inizi, nelle sale giuochi del '92, perché quella storia dei lottatori digitalizzati tutti uguali che si scambiavano i pugnetti veloci facendo piroettare ettolitri di sangue (finto in almeno tre accezioni diverse dell'aggettivo) ti sembrava stupida, brutta e pure parecchio zingara. In seguito, perché mentre Capcom e SNK provavano a migliorare i propri picchiapicchia e i rispettivi, immaginifici mondi, Midway faceva di tutto per imbastardire ulteriormente il suo. Con le Babality. Le Animality. Le armi."

Cazzate giganti.
"Immaginifici mondi" quelli di Capcom e SNK un bel paio di balle.
Il "mondo" di Street Fighter è da sempre un banale pretesto da bar se paragonato a quello ben più strutturato di Mortal Kombat... e questo lo sanno pure i fans di Ryu (me compreso, consapevole di quanto il "pigiamato" sia inserito in un contesto piuttosto povero).
E stessa cosa per "il mondo SNK" (ormai ridottosi al solo pasticciotto denominato King of Fighters), che per quanto più strutturato, è una copia di quello Capcom con un "retrogusto al finocchio" (dopotutto lì girano uomini che paiono donne e donne vestite da uomini).

I motivi del perchè MK scavalca la concorrenza picchiaduristica sono molteplici e pure abbastanza palesi, ma per capirli bisogna saper giudicare bene i videogiochi e sapere ciò di cui si parla, cosa che certi "Zulù" che imbrattano l'internet italiano con finta professionalità non sanno fare (Fabio Bortolotti ex IGN, Alessandro Galli di PSM, Rosario Speciale che chi cazzo è, per dire... quando recensiscono la Roba NRS sono illeggibili -e vengono pure pagati da qualche deficiente-).

Non si possono più sentire certe baggianate tipo "Street  Fighter è più serio", oppure "MK è trash mentre Tekken e King of Fighters no".
Ma dove fischia sarebbero seri  Street Fighter, Tekken o KoF?

Street Fighter, cioè... Street Fighter!  Che per quanto sia il "Re Fantoccio" mi piace eccetera eccetera... ma se dall'87 ci presenziano macchiette prese paro paro dal mondo della lotta, fra i quali un clone da denuncia di Bruce lee, una cinese con grave ipertrofia alle gambe, un turco unto con dei "capelli-cuffia" blu, un ciccione americano alla Vite al Limite, un militare con zazzera sproporzionata, o un certo Blanka (che comunque è il mio preferito, visti certi altri): selvaggio con la pelle verde per motivi ancora ignoti... tanto "più serio" non dev'essere, anzi, è una pagliaccionata con la P maiuscola.
Non sarà trash... no... ma che gambe sono queste?
E andiamo a Tekken, cioè... Tekken! Che "non è trash" (certo che no), ma presenziano canguri combattenti, orsi direttori d'azienda, omini di legno e adesso pure emo-stronzi in stile Final Fantasy XV, tanto per cadere in basso.

Su King of Fighters non saprei cosa dire... è serio aver dentro dei MASCHI con orecchini a cuore, top leopardati e unghie dipinte?
Fate vobis ...

Non parlo di altri "picchiaduro anime" con le streghette fru fru alla Guilty Gear Blazblue, o con gli scolaretti ormonizzati del Mondo di Patty (Persona 4 Arena), sui quali ci ho già fatto un'arringa qui in giro.

I numeri di MK alla fine parlano chiaro: quali picchiaduro hanno il bollino "bestseller" sulla custodia? Nessuno.
MK9 invece ce l'ha. E ci sarà un motivo no?
Potrebbero arrivare i soliti NeoGeisti, SEGAioli e Capcomiani (o "Arcsystemisti", che sono i peggiori) a dire "gne gne", che è "commerciale", che è per "palati grezzi", ecc.ecc.... intanto MK continua con le sue uscite regolari vendendo a palate, o meglio, più dei picchiaduro giapponesi.
Non per dire, ma Mortal Kombat X si è piazzato fra i giochi più venduti del 2015 già dalla prima settimana e i dati recenti dicono che sta pure superando il 9... ed attualmente è il picchiaduro più venduto al mondo.

Guardiamo i picchiaduri tanto amati dai giappofili, invece, quelli dove c'è la gente dagli occhi stellanti e busoni assortiti, come sono messi?

Fanno numeri di merda, da sognarsele le 5.000.000 di un MK a caso.

E non apriamo il mazzo con Virtua Fighter, che è dal 2007 che non mostra un capitolo nuovo a parte l'update only DD... (e chiediamoci perchè only DD ), oppure King of Fighters, che dopo il fallimento della SNK, la sua acquisizione da parte dei Cinesi (che spellano i cani vivi), gli intrighi, i tradimenti e il  14° capitolo dotato di una grafica dalla bruttezza rara, si è tirato dietro uno shitstorm talmente massiccio da superare quello di Street Fighter EX (e non è facile). I fans SNK non me ne vogliano eh, però certe cose bisogna dirle.

Ma questo passa comunque in secondo piano, perchè sempre secondo i dogmi elitari tipici delle cerchie di picchiaduristi e nerdoni socialmente attivi, le maggioranze -soprattutto quelle silenziose- sono "mèvda"... e i picchiaduro NRS , definiti "commerciali", sono proprio fruiti dalle maggioranze silenziose: infatti fanno molte più vendite, ma in silenzio.

Si potrebbe andare avanti con altre supposizioni sul perchè MK è di tutt'altra qualità nonostante i bizzarri dogmi messi in piedi dalle nicchie attive su internet e giornaletti ormai chiusi, ma mi limito a queste... Dopotutto il post è solo per rendere nota al pubblico la Tesi di superiorità, non certo per farne una copia più parolaia su questo lido, quindi leggetela, leggetela e leggetela, non è utile, è necessaria (soprattutto per chi spara sentenze sul Kolosso Americano senza saperne un cazzo a merenda).

Per i fans invece sono cose risapute.

7 commenti:

  1. a me personalmente mortal combat fa schifo XD cioe troppo legnoso e pure la storia e' banalissima, il classico torneino del cazzo dove nessuno muore mai e chi muore poi resuscita come in dragonball, cioe a sto punto meglio giocare a budokai che e' pure in 3D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehi ciao primo commento! :)
      Se ti fa schifo va benissimo e sono gusti personali, ma:
      1) quella del legnoso è una cazzata di chi non sa giocare (o di chi non capisce una sega di animazioni, a te la scelta).

      2) Se la storia è banalissima, lo è meno degli altri concorrenti dello stesso genere ( e non, sempre che tu ne abbia giocato qualcuno, mah)... Se parli di un semplice torneino, non sai di cosa parli, documentati nel link della Tesi di Superiorità ( http://www.mortalkombataddicted.it/2013/08/tesi-di-superiorita-perche-mortal.html ) se vuoi sapere qualcosa in più, se no continuerai a sparare cazzate... E non te lo consiglio.

      Bye bye

      Elimina
  2. A me pare che spari un mucchio di cazzate ameego
    Scommetto che non hai mai giocato a nessuno dei picchiaduro che "critichi" non so nemmeno se si possano considerare critiche dato che spari solo stronzate basandoti sul design dei personaggi. Probabilmente non hai mai giocato nemmeno a mortal kombat.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutto ciò che scrivo è corretto e documentato al millesimo. Se dici che son cazzate, è perchè non ti sei documentato tu. Stronzino.

      Elimina
  3. Ah certo perché guardare 4 immagini significa documentarsi, ma ti rendi conti che sei solo ridicolo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi rendo conto che scrivi di fretta. Ma ti stai riferendo al post di Resident Evil? Perchè altrimenti...

      Elimina
  4. Mi ritrovo perso in una oscura foresta, tra l'ululare dei lupo ed il silenzio catacombale della notte...
    Kuuus... è uno strano suono partorito dal pianto del mio essere insoddisfatto del tuo triste pensare.
    Grazie mente, grazie spago...
    Antecedente al fiorir del Giglio
    Yauiho era così dolce mentre danzava con il suo dolce kimono alla luna.

    RispondiElimina