sabato 25 aprile 2015

Il Rap che fa "girare l'economia": ma che è 'stamerda?


Mi faccio chiamare Rapper Nero, mea culpa.
Qualcuno può pensare che io ami l'Hip Hop, ormai identificato massivamente (guardando l'attiva maggioranza, sia chiaro) con quello "stile di vita" fortemente musicalizzato a base di donnine, macchinoni, "bling bling" e cazzate in rima.

No, quella roba mi ha sempre fatto cagare, tanto per chiarire.

Purtroppo il nickname Rapper Nero ha un suo significato un po' complicato, ma voi direte: chissenefrega, infatti su questo non mi dilungo.

Quello su cui invece mi dilungherò, è che questi nuovi rappers (italiani e non) che, peggio dei "cuochi star", nascono come foruncoli alimentando la moda del cosiddetto "finto rap",  hanno rotto i coglioni, perchè il loro semplicmente non è rap: è merda.